Una notte per ricordare Freak Antoni stasera al Carroponte di Milano

Una notte per ricordare Freak Antoni stasera al Carroponte di Milano

Una serata per ricordare un grande artista scomparso al Carroponte di Milano, Va in scena stasera Una notte per Freak. Roberto Freak Antoni, scomparso lo scorso febbraio, è uno degli artisti più ironici e brillanti ad aver segnato il rock italiano. Gli Skiantos, che ha fondato insieme ad altri compagni di università del Dams di Bologna nel 1975, sono stati tra i primi e più importanti gruppi punk italiani, capofila di quello che venne definito “rock demenziale”.

La performance di Sofia Buconi (voce) e Alessandra Mostacci (voce e piano) è formato da un repertorio rock e brani originali, con testi dello stesso Antoni e musica di Alessandra Mostacci, e una play list spiegata sulla ricerca svolta dai due in 13 anni di carriera insieme: Mozart, Alice Cooper, Creedence Clearwater Revival, Beatles, Train, Skiantos, Dream Theater, Luigi Tenco, Shivaree.

A seguire i Pay, una delle punk rock band più famose della Lombardia e gli Skassapunka, usciti l’anno scorso con il CD di esordio Di vento In vento. Salirà poi sul palco Andrea Labanca, performer e cantautore rock, che ha ottenuto un successo strepitoso l’anno scorso con l’album Carrozzeria Lacan, registrato con la Fisheye Band. Chiuderanno la serata due giovani band selezionate da “Liberi Gruppi”, trasmissione dell’emittente radiofonica Radio Popolare.  Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito.

(Visited 30 times, 2 visits today)