Bettenzoli, lettera aperta alla Bonaldi per um centro del riuso amche a Crema

Bettenzoli, lettera aperta alla Bonaldi per um centro del riuso amche a Crema

Cara Sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, ho visto nell’edizione del Tg 1 domenica 17 febbraio 2019 la presentazione del centro per il riuso di Casale Cremasco, costituito insieme ai comuni di Pianengo e Sergnano.
I cittadini portano al centro gratuitamente oggetti che altrimenti diverrebbero rifiuti e altri cittadini possono prelevarli ad un costo simbolico di 5 euro.
In questo modo si riducono i costi di raccolta e smaltimento dei rifiuti, si dà nuova vita a beni che altrimenti finirebbero nelle piattaforme ecologiche.
Un’operazione interessante dal punto di vista ecologico, di difesa dell’ambiente, di incentivazione al riuso.
La domanda semplice che Le rivolgo è se Crema intenda seguire l’esempio encomiabile di questi tre comuni e realizzare un centro per i cittadini di Crema, gestito con Linea Gestioni o affidato ad una cooperativa di giovani disoccupati che potrebbero trovare occupazione proprio nella riduzione dei rifiuti, nel riciclaggio e riutilizzo di beni.
Sono sicuro che la Sua sensibilità ecologica la indurrà a rispondermi positivamente e che si attiverà per individuare il luogo dove poter realizzare il centro per il riuso.
La ringrazio per l’attenzione.

Per la Segreteria del Partito della Rifondazione Comunista
Beppe Bettenzoli

(Visited 44 times, 11 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *