Cantina Caleffi, col Lambrusco In Fiore e il Rosso Ancellotta, beh ha acceso la “Cena della Ripartenza” (Slow Food) al Bistek di Trescore Cremasco

Cantina Caleffi, col Lambrusco In Fiore e il Rosso Ancellotta, beh ha acceso la “Cena della Ripartenza” (Slow Food) al Bistek di Trescore Cremasco

Sì… la premiata e premiante Cantina Caleffi (www.cantinacaleffi.it), cremonese di Spineda, col Lambrusco In Fiore e il Rosso Ancellotta, venerdì scorso ha acceso la “Cena della Ripartenza” al Bistek di Trescore Cremasco. Antonio Bonetti, appassionato cuoco ricercatore, ai fornelli per l’occasione ha cucinato, lavorando in cucina con materie prime, freschissime, provenienti dal Lago d’Iseo, precisamente dalla “Pescheria Soardi” di Montisola: Filettini di Persico in carpione dolce, “Aglio Olio e Peperoncino” coi tagliolini freschi fatti in casa dall’Antonio e sarde essicate, formaggi freschi del caseificio Bianchessi di Quintano con la mostarda Salgar di Palazzo Pignano e dolce torta di “riso e zafferano” in tiepido zabaione utilizzando “Prima Zafferano”, naturalmente cremonese. Chapeau!

sm

(Visited 69 times, 69 visits today)