E Soncino, grazie ad Umberto Cabini si accende con l’arte, le sensualsculture e la magia di Marco Cornini

E Soncino, grazie ad Umberto Cabini si accende con l’arte, le sensualsculture e la magia di Marco Cornini

Dal prossimo 16 giugno, Soncino, stupendo, poetico, romantico, artistico, misterioso e magico Borgo italico si accenderà grazie alle sensualsculture dell’artista Marco Cornini, geniale, provocatorio (che l’arte beh un pochino deve provocare, no?), illuminato cultore della bellezza. La mostra è stata resa possibile grazie alla generosità del mecenate, esteta e illuminatissimo imprenditore Umberto Cabini. E a breve, di questa e altre sue inizietive, ecco parleremo proprio con lui. Chapeau!

Stefano Mauri

(Visited 151 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *