Fatf, studenti-attori due giorni sul palco! Mercoledì 23 e giovedì 24 maggio la rassegna concorso in teatro

Fatf, studenti-attori due giorni sul palco!  Mercoledì 23 e giovedì 24 maggio la rassegna concorso in teatro

La ventesima edizione legata al tema della festa, vedrà sul palco del teatro San Domenico ancora gli studenti-attori tanto cari al Franco Agostino Teatro Festival. Due le giornate dedicate alla rassegna concorso con gli spettacoli a tema libero, a rotazione dalle 9 del mattino alle 16. Il primo giorno, mercoledì 23 maggio, sarà dedicato alle scuole medie. Sette compagnie in gara, più una fuori concorso, da tutta Italia. Ecco i partecipanti:

 

  • Scuola Padre Angelo Orisio (Martinengo-BG) – ‘ Just Eat – La salute vien mangiando’
  • Gruppo Gost Bollate (Milano) – ‘Le mosche bianche’
  • La fabbrica delle idee (Ronco Briantino-MB) – ‘This is life’
  • Scuola media Virgilio (Cremona) – ‘Esercizi di stile’
  • Gruppo oratorio spettacoli teatrali (Bollate – MI) – ‘Cache cache’
  • Ic Cervignano del Friuli (Udine) – ‘E quest’anno che si fa?’
  • Ic Diotti (Casalmaggiore-CR) – ‘Matrimonio di casa nostra’
  • Fondazione Nuovo Teatro Farraggiana (Novara) – ‘Lo specchio di Alice’

FUORI CONCORSO

 

Quanto agli istituti superiori, invece, altre otto compagnie:

  • Associazione culturale Il Mosaiko di Corbetta (Milano) – ‘To B or not to B’
  • La Cantina delle arti (Sala Consilina-Salerno) – ‘I Giganti 2.0’
  • The Lab Liceo Bellini (Novara) – ‘Wlf’
  • Associazione Lumen Teatro (Paderno Dugnano-Milano) – Rumorisenzascena
  • Associazione Academy Oleggio (Novara) – ‘La cura’
  • IIs Romani (Casalmaggiore-Cremona) – ‘Questa ingorda doppiezza’
  • Itis Riva Interclasse (Saronno) – ‘Bene vs Male L’entropia dell’uomo’
  • NonSoloSmollati Oratorio Trescore Balneario (BG) – ‘Il treno va’

 

Un vero e proprio giro dello Stivale, quindi, dal Friuli Venezia Giulia alla Campania. Come da sempre, ormai, nello stile del Fatf. Ma anche nelle due giurie i numeri non mancano. Nella giuria tecnica: Roberta Carpani ed Emanuela Groppelli (comitato scientifico Fatf e presidenti di giuria), Martina Guerinoni (Università Cattolica del Sacro Cuore Milano), Graziella Perego (AGITA Genova), Letizia Guerini Rocco e Antonio Chessa (Fondazione San Domenico), Franco Bonizzi e Marina Marazzi (Comitato Soci Coop). Mentre per quella popolare, saranno gli studenti a dare i voti. In 306 per la prima giornata. E in 265 nella seconda, ma sempre provenienti dalle varie scuole del territorio. In particolare, dall’Istituto Racchetti-Da Vinci (sezione classica, linguistica e scientifica), Pacioli, Sraffa, Itis Galilei e le scuole medie di Trescore Cremasco, Vailati e Galmozzi di Crema e Ombriano. Il premio che spetterà ai vincitori sarà la possibilità di esibirsi al Piccolo Teatro di Milano, per una sera interamente delicata al festival.  Ma non solo. Anche un premio in denaro e targhe e coppe. La giuria degli esperti eleggerà un vincitore della categoria ‘scuole’ e uno di quella ‘associazioni’. E assegnerà la coppa ‘Franco Agostino’. Mentre la giuria degli studenti, assegnerà la targa ‘Lalla Martini’. Tanti giovani attori sul palco e molta voglia di divertirsi! Dopotutto, è festa!

(Visited 45 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.