Il giallo delle sue persone sepolte in una bara a Capralba? Nessun mistero e nessun caso, l’intrigo si sta svelando

Il giallo delle sue persone sepolte in una bara a Capralba? Nessun mistero e nessun caso, l’intrigo si sta svelando

Ricordate? Avevamo scritto: Per la serie clamoroso a Capralba, paese del Granducato del Tortello in provincia di Cremona, ecco quello che si sta configurando in queste ore, attorno al camposanto della realtà cremasca, è un vero e proprio giallo: in una bara infatti, sono stati ritrovati i resti (in avanzata decomposizione) di due persone diverse, dei quali solo uno risulta essere identificato con la persona indicata sulla lapide. Il mistero da codificare è iniziato settimana scorsa, quando al cimitero capralbese sono cominciate le operazioni di estumulazione di alcune salme, le cui ossa dovevano essere trasferiti in ossario essendo scaduta la concessione per l’ordinaria occupazione dei rispettivi colombari. Ebbene il giallo è rientrato, o meglio non c’è mai stato, semplicemente le ossa ritrovate erano sì di due persone, ma di marito e moglie, probabilmente riuniti come accadeva tempo fa in un’unica bara raggiunti i tempi della decomposizione. La matassa si sta insomma sbrogliando e per il verso giusto.

stefano mauri

(Visited 121 times, 121 visits today)