Il tecnico Giuseppe Uggè: “Le gomme invernali fanno sicurezza e risparmio”

Il tecnico Giuseppe Uggè: “Le gomme invernali fanno sicurezza e risparmio”

Ci siamo, da metà novembre scatta l’obbligo di montare pneumatici invernali o comunque avere almeno catene a bordo (ma è preferibile e più sicura la prima opzione) in caso di nevicata improvvisa. Ma montare le cosiddette gomme per l’inverno, aldilà degli obblighi giuridici, innanzitutto, o meglio, soprattutto apporta due grandi e immediati benefici. Di cosa stiamo parlando? Ne abbiamo parlato con Giuseppe Uggè (nella foto di gruppo … made Mike Antonaccio è ripreso col suo affiatato staff), titolare col socio Leonardo Provana, del centro gomme e officina meccanica (Bosch Auto Service Crew) Pneus 2000 (Kumho Center Tyre) di Offanengo.

Ma perché dovremmo cambiare i pneumatici, indipendentemente dalle leggi, al mutar delle stagioni?

Sostituire una volta all’anno le gomme diciamo ordinarie con quelle per l’inverno significa risparmiare l’usura delle stesse e di conseguenza risparmiare soldi. Investire infatti euro per acquistare il cambio treno pneumatici non è una spesa, ma un investimento ammortizzabile nel tempo. Particolare non indifferente e da memorizzare bene è che anche se non nevica, un pneumatico invernale alle temperature rigide risponde certamente meglio che uno ordinario. E … tutto ciò significa viaggiare sicuri e in sicurezza sulle strade con freddo, ghiaccio, gelo e umidità elevata.

Quindi è sbagliato aspettare le prime nevicate per decidere se attrezzare la macchina di conseguenza o meno…

Sbagliatissimo: se fa freddo e magari per terra c’è il ghiaccio l’automobile frena, viaggia e risponde meglio se è gommata di conseguenza. Ergo impariamo a programmare a tempo debito i cambi gomme. Facendo così si fa veramente risparmio, si evitano eventuali code e rincari dai gommisti e soprattutto inizieremmo davvero a ragionare da automobilisti europei consapevoli, responsabili, sicuri, attenti e coscienziosi.

Quindi risparmiare sulla manutenzione della vettura non giova…

Esatto: non va bene ed è pericolosissimo per l’incolumità del guidatore e altrui.

Stefano Mauri

 

(Visited 135 times, 19 visits today)