La Cremonese conferma mister Rastelli e pensa al calciomercato di riparazione

La Cremonese conferma mister Rastelli e pensa al calciomercato di riparazione

Ha una voglia matta di riprendere a correre per inseguire l’obiettivo, alla portata nonostante qualche (troppi?) passi falsi, playoff la Cremonese; team che aspettando la ripresa del campionato fissata per il 20 gennaio, per il momento, dopo aver confermato mister Rastelli è concentratissima sul calciomercato.

Gli attaccanti Lapadula e Ceravolo nei giorni scorsi hanno rifiutato offerte importanti provenienti da Cremona. Ma il direttore sportivo Rinaudo (non deve sbagliare un colpo per rinforzare la rosa) ha chiuso per il forte centrocampista Soddino, mentre sta trattando Ciofani e Cacia. Favilli?

E’ destinato a restare un sogno l’avvento del bomber del Genoa di proprietà Juventus: Prandelli infatti, neo trainer rossoblù (il patron della Cremo Arvedi lo voleva sulla panchina grigiorossa) pare non voglia privarsi del promettente attaccante.

Nei giorni corsi intanto hanno fatto le valigie, in direzione Monza (Silvio Berlusconi e Adriano Galliani non scherzano) Brighenti (ex capitano e Simbolo grigiorosso) e Marconi. Pure Kresic è in uscita verso Carpi. Insomma è una Cremonese che cambia quella che si appresta a iniziare il 2019.

Stefano Mauri

 

(Visited 28 times, 6 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *