La Cremonese sogna, “Diretta Grigio Rossa” pure, sì il momento è … rock

La Cremonese sogna, “Diretta Grigio Rossa” pure, sì il momento è … rock

Non si pareggia, oggi come oggi, a Salerno per caso, ergo: applausi per la Cremonese Rock allenata da mister “Quarta T di Cremona” Attilio Tesser, squadra tosta, mai doma, frizzante che, se soltanto imparasse a non sprecare troppe energie mentali, ecco allora potrebbe veramente pensare in grande. E … ricordiamoci sempre che da neopromossa, questa “Cremo” merita solo complimenti.

Applausi pure alla stupenda Eleonora Busi, a Mario Barbieri e alla trasmissione “Diretta Grigio Rossa”: ormai quando giocano i “Tesser Boys”, questo format di Studio Uno è più seguito delle varie e gettonatissime trasmissioni Made in Barbara D’Urso: Chapeau!

Dove può arrivare il sodalizio caro, tra i tanti, allo storico generoso Totem della Curva Ivan Parmigiani? Lo scopriremo vivendo, ma attenti alle sorprese positive; intanto comunque domenica Mokulu e soci viaggeranno alla volta di Ascoli Piceno, laddove i bianconeri padroni di casa se la stanno passando veramente malaccio. Guai comunque a sottovalutare il prossimo. Vero?

Nei giorni scorsi, il direttore sportivo Giammarioli è intervenuto per gettare acqua sul fuoco e per sottolineare che non esiste un caso Paulinho, che il forte italo brasiliano (Atalanta, Verona, Benevento, Cagliari, Udinese e Genoa lo seguono con attenzione) sta bene sulle rive del Po e che, appena ritroverà la condizione tornerà titolare per incantare quell’incanto pirotecnico che è la “Torcida GrigioRossa”.

Stefano Mauri

(Visited 60 times, 1 visits today)