La Poesia per il Pirata Triste, legato a suo modo a Crema, che tanto ci manca

La Poesia per il Pirata Triste, legato a suo modo a Crema, che tanto ci manca

Pirata Triste (A Marco Pantani)

 

 

Occhi spiritati

Inseguendo un qualcosa,

L’ennesima vittoria

E la voglia di fuggire

Lontano, altrove

Che quel lento ribollir

Intimamente, internamente

Mangia la testa,

Divora il cuore

Pirata Triste

Campione immenso,

Generosamente denso

E Uomo Fragile

Travolto dagli eventi,

Tradito dal ciclismo

Stefano Mauri

(Visited 41 times, 9 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *