L’Orchestra MagicaMusica in concerto a Crema

L’Orchestra MagicaMusica in concerto a Crema

Dopo il successo, l’orchestra di ragazzi disabili diretta dal Maestro Piero Lombardi si esibirà in concerto a Crema domenica 27 gennaio alle ore 21 presso l’Auditorium Manenti. Come prenotare

Castelleone, 15 gennaio 2019 – L’Orchestra MagicaMusica è pronta a tornare sul palco. Archiviato un anno di successi e ricaricate le batterie con la pausa natalizia, il gruppo di musicisti disabili, diretto dal Maestro Piero Lombardi, si prepara al grande concerto in quel di Crema, in programma per domenica 27 gennaio alle ore 21 presso la Chiesa di San Bernardino – Auditorium B. Manenti. L’evento, promosso dal giornale telematico “Crema News”, è inserito nella “Settimana degli Oratori”. Ingresso ad offerta libera non inferiore a 10 euro. Il ricavato, detratto delle spese, sarà interamente devoluto all’associazione MagicaMusica. Per info e prenotazioni si prega di rivolgersi al Caffè Nazionale (Via XX Settembre, 151), al negozio “I Must” (Via Giacomo Matteotti, 5) o chiamare il numero 3924414647.

L’orchestra incanterà i cremaschi con la magia della sua musica, proponendo canzoni di ieri e di oggi, e guidando il pubblico alla scoperta della diversità. «In più di un’occasione ho detto di aver bandito la parola terapia, per offrire ai ragazzi l’opportunità di divertirsi a suon di musica. Ma, vedendo quante emozioni hanno regalato al pubblico in questo tempo, credo che, oltre al divertimento, questi ragazzi possano davvero insegnare a tutti a vedere il bene che c’è nelle cose. E anche nei limiti, quelli che loro hanno imparato a riconoscere e ad accettare» spiega il Maestro Piero Lombardi.

Dopo la trasferta romana, grazie alla quale ha conosciuto il successo, MagicaMusica ha scelto di ripartire proprio dai posti in cui tutto aveva preso il via, ormai undici anni fa. «La partecipazione a “Tu Si Que Vales” e l’esibizione dinnanzi al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sono momenti che nessuno di noi dimenticherà, ma abbiamo, prima di tutto, bisogno del sostegno della nostra gente. Siamo davvero felici di poterci esibire a Crema». Un modo per ripartire a piccoli passi e condividere con i cremaschi un grande sogno: «Vorremmo creare il Centro d’Arte MagicaMusica per dare a tutti i ragazzi disabili che ci hanno contattato l’opportunità di venire a suonare con noi».

Entusiasmo, buona musica, divertimento e solidarietà. È dunque questo il mix esplosivo per una serata da non perdere, utile a comprendere la ricchezza della diversità.

(Visited 85 times, 14 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *