Mcl, tutti i numeri della campagna fiscale 2015

Mcl, tutti i numeri della campagna fiscale 2015

Alla fine della campagna fiscale 2015 chiusa proprio in questi giorni , e’ tempo di bilanci per le strutture dei servizi alla persona del Movimento Cristiano Lavoratori ( MCL ) del territorio ; un tempo per verificare l’attività svolta dal nostro team di collaboratori dei centri di assistenza/raccolta fiscale (CAF MCL) e delle strutture di patronato (PATRONATO SIAS) dove siamo presenti e svolgiamo la nostra quotidiana azione ; fin dall’inizio della campagna abbiamo potuto constatare come i soci MCL del territorio orbitanti sulle 3 strutture operative di Crema, Spino d’Adda e Lodi hanno deciso di avvalersi della competenza professionale della nostra equipe confermando il trend di crescita di questi anni sul numero di pratiche prodotte durante la campagna

Come tutti sanno per i Caf il 2015 è stato l’anno della sperimentazione delle novità introdotte dal governo Renzi in materia di campagna fiscale, novità cha hanno comportato un diverso modo di approccio al lavoro e di servizio ai nostri soci che comunque hanno confermato di rinnovare la fiducia e la stima verso il nostro metodo operativo. Si è avuta l’ulteriore conferma di come l’MCL sia una realtà fortemente strutturata e di riferimento per tutto il territorio anche nel campo d’azione dei servizi alla persona, uno dei 3 ambiti di sviluppo dell’associazione oltre a quello formativo sui temi fondanti il Magistero della Dottrina sociale cristiana e all’ambito aggregativo attraverso la rete dei circoli sul territorio, luoghi dove si genera e si diffonde cultura cattolica.

Siamo convinti che la scelta vincente caratterizzante il nostro modo di essere e di fare sia da sempre l’approccio cristiano con il quale ci facciamo prossimi alle persone che incontriamo, quel surplus di valore aggiunto che fa capire ai nostri soci di come per noi la persona umana , con le sue ansie , le sue preoccupazioni , le sue difficoltà sia messa al centro del nostro quotidiano operare cercando di alimentare la speranza della gente affinchè cerchi di non rassegnarsi al declino.

Entrando nel dettaglio della portata dei numeri di questo anno sociale, l’MCL è riuscito a confermarsi intorno ai 6000 soci sul territorio dove opera, notevole traguardo raggiunto grazie anche alla numerosa adesione associativa avuta nei circoli MCL delle comunità di riferimento, segno di presenza viva e attiva a partire proprio dalle realtà locali ; la campagna fiscale 2015, appena terminata ,ha visto produrre complessivamente oltre 9000 pratiche di 730 tradotte in altrettante scelte di 8 per mille destinate alla Chiesa cattolica suggellando e confermando anche da questo punto di vista il legame con la Chiesa di riferimento ad ogni livello .

Siamo molto soddisfatti della conferma avuta sul raggiungimento degli importantissimi e ragguardevoli numeri durante questo anno sociale sia da un punto di vista del numero dei soci MCL che abbiamo tesserato su tutto il territorio sia per i risultati della campagna fiscale 2015 da pochissimo conclusa; sono numeri che dicono molto su cosa da sempre rappresenti la realtà della famiglia MCL per il contesto territoriale di riferimento , numeri raggiunti con la voglia continua di migliorarsi, sempre con spirito di servizio e in uno scenario mutato dalle novità introdotte in questo ambito a livello nazionale che in alcune circostanze hanno complicato , non di poco , la normale e consolidata operatività! A nome del comitato esecutivo dirigenziale voglio pubblicamente ringraziare tutti i collaboratori che hanno permesso , con grande spirito di attaccamento alla maglia e senso di appartenenza al Movimento , di raggiungere questi risultati coniugando passione e responsabilità.

Michele Fusari

presidente Mcl
(Visited 31 times, 7 visits today)