Medalllo, il racconto della Crema metal anni ’80 sbarca all’Arci di Ombriano

Medalllo, il racconto della Crema metal anni ’80 sbarca all’Arci di Ombriano

Un racconto epico, dove epico va assolutamente messo tra virgolette, narrato da due voci di chi c’era. Domenica 14 dicembre, alle 18.00 presso l’Arci di Ombriano, va in scena Medalllo. Le voci narranti di Emanuele Mandelli e Dimitri Simonetti raccontano la vicenda di uno scalcagnato gruppo metal nato e morto nella Città Giocattolo, che ovviamente è Crema, nell’anno di grazie 1986.

L’anno di grazia del metal, l’anno di Master of Puppet dei Metallica, l’anno di Reign in blood degli Slayer, l’anno di Somewhere in time degli Iron Maiden e l’anno in cui i Medalllo tentarono di imporsi nel panorama musicale locale. Tra prove deliranti, incredibili musicisti, sale prove scalcagnate e altre mille peripezie la storia si snoderà dal 31 dicembre 1985 al 31 dicembre 1986.

Quaranta minuti in cui rivive la epica Crema metal che passava i pomeriggi al Videoclip, che si trovava nelle sale prove di Villa Anguilla a provare i classici del metal anni ’80 e che andava a sentire le band al Marterock. Il racconto è tratto dall’omonimo romanzo di Emanuele Mandelli.

(Visited 89 times, 9 visits today)