Quanto costa al comune il libro sulla gastronomia di primavera?

Quanto costa al comune il libro sulla gastronomia di primavera?

Ma quanto costa la cucina cremasca di primavera per l’Expo alle tasche del comune? Costa 5 mila euro. Lo si evince dalla Determinazione 00160 del 23 febbraio 2015 pubblicata sullAlbo Pretorio del comune di Crema.

QUI la delibera

Ne abbiamo parlato giusto ieri, per presentarlo, di questo progetto del Centro Galmozzi per la realizzazione di un libro di ricette cremasche di primavera in vista di Expo… ha anche un titolo affascinante: Ad Ovest di Itaca.

Un ottimo progetto, verrebbe da dire di primo acchito. Un progetto che era stato messo in cantiere da tempo, ne parla Felice Lo Popolo quando è ancora presidente del Centro Galmozzi. Le sue parole sono riportate in un pezzo del 22 aprile del 2014 di CremaOggi. Nel pezzo si evince che nel progetto sono coinvolte le seguenti realtà: Comune di Crema, Reindustria, Made in Crema ed il gruppo dell’Araldo.

QUI il pezzo del 2014

Ma nel progetto è coinvolta anche IperCoop, lo dice l’assessore Morena Saltini il 14 marzo a Cremaonline,

QUI l’intervista

Sulla scheda per mandare le ricette sono citate tre realtà per nulla piccole: Coop Lombardia, Stogit e Coim.

QUI la scheda

Ma anche Tavole Cremasche è coinvolto, le ricette vincitrici saranno servite nei menù dei ristornati aderenti all’associazione.

Insomma immaginiamo che tutte queste realtà in un modo o nell’altro contribuiscono alla realizzazione del libro. Domanda: servivano anche 5 mila euro di soldi pubblici del comune? Sicuramente si…

 

(Visited 53 times, 10 visits today)