Quei massaggi miracolosi che fanno bene ai maschietti (e andrebbero passati dall’Asl)

Quei massaggi miracolosi che fanno bene ai maschietti (e andrebbero passati dall’Asl)

Hanno certamente del miracoloso i massaggi, naturalmente praticati, eseguiti da audaci, preparate e capaci fisioterapiste cinesi nei vari centri estetici e audacemente fisioterapici sorti, ultimamente, in varie zone di Crema e del Cremasco. Si fanno davvero bene e devono apportare benefici soprattutto a esponenti di sesso maschile, preferibilmente dai sedici anni ai novanta (che la chimica farmaceutica aiuta o alimenta disastri … secondo i casi) e meglio ancora se eseguiti dopo i pasti serali, quindi a stomaco pieno e muscoli sciolti.

Si perché se non avessero sul Serio (nel senso di fiume che bagna il Granducato, ndr) tutti questi poteri fenomenali (o paranormali) beh non si spiegherebbero certe file che, al calar delle tenebre, in modo particolare in un centro cittadino si formano originando un via vai mordi e fuggi (vuoi vedere che più sono brevi, più rendono le pratiche fisioterapiche in oggetto?) pesante, continuo e curioso. Una volta era il telefono che allungava la vita, ora ad allungare, rendendolo piacevole al massimo, un qualcosa, un momento, ci pensano i massaggi orientaleggianti. Ah che goduria! A proposito, chissà se sono convenzionati con l’Asl questi benedetti, speciali e fantastici massaggini? Mah.

Stefano Mauri

(Visited 70 times, 11 visits today)