Romanengo, il Grippo promozione donna presenta lo spettacolo Il coraggio delle donne

Romanengo, il Grippo promozione donna presenta lo spettacolo Il coraggio delle donne

Doppio appuntamento in occasione della Festa della Donna per il Gruppo Promozione Donna di Crema diretto da Fausto Lazzari. Venerdì 8 marzo alle 21 il gruppo al femminile si esibirà sul palco del Galilei di Romanengo nell’ambito della rassegna di TESS, il Teatro di Esperienza Sociale e Solidale giunta alla sua ottava edizione. Sabato 9 marzo, sempre alle 21 lo spettacolo sarà ospite del festival Sipario Aperto in programma al Teatro parrocchiale Don Bosco di Capergnanica. (ingresso euro 5 a sostegno delle attività del gruppo)

Si tratta anche di un importante gemellaggio fra Comuni, teatri e rassegne del territorio cremasco, che arriva dopo una prima positiva esperienza realizzata nello scorso novembre con la serata musicale dedicata al ricordo del poeta e cantautore Mario Mantovani, che aveva visto unire le forze dei comuni di Casale Cremasco e Romanengo

A dare voce al “Coraggio delle donne”, che hanno dato il loro contributo al miglioramento della storia dell’umanità, saranno in scena Miriam Alblois, Loubna El Houbi, Alessia Parolari e Manuela Vitcu. Così rivivranno sulla scena figure come Madre Teresa di Calcutta, Giulia Colbert (a cui è legata anche la nascita e la vita del Gruppo Promozione Donna, che ha visto, in quasi venti anni di vita, alternarsi oltre cinquanta attrici provenienti da molte parti del mondo), Grazia Deledda, Maria Curie e Alda Merini; le loro vicende e le loro voci saranno accompagnate dalle musiche originali dal vivo di Fabio Colombo alle tastiere elettroniche. La regia è di Fausto Lazzari.

Spazio anche a documenti filmati sulla vera origine della festa dell’8 marzo e ad alcuni famosi monologhi, tra cui quelli di Francesca, dal quinto canto dell’inferno dantesco, della Mirandolina goldoniana, della suffragetta britannica Emmeline Pankhurst e alla danza originale araba che racconta il dramma di Medea.

Lo spettacolo è un breve ed intenso viaggio in “rosa” fra gli esempi al femminile di resistenza, cultura, solidarietà, forza e genialità di donne che, ancora troppo spesso, vivono di luce riflessa dal potere culturale maschile.

(Visited 42 times, 9 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *