Sguardi e Nature: che certi qualcosa arrivano da chi e quando meno l’aspettiamo

Sguardi e Nature: che certi qualcosa arrivano da chi e quando meno l’aspettiamo

Sguardi e Nature

 

E’ un momento

Un gioco sottile

Di sguardi e ammiccamenti

Rubati, sottratti

Sperando di scovare

Tornando a sognare,

In quei tuoi occhi luminosi

Una speranza d’intesa

Un cenno incoraggiante

Che accenda il cuore

E faccia emozionare,

Tu che sei talmente bella

Da far ballare il mondo

E nemmeno lo sai,

Tu che mi sei entrata dentro

Come un giro di tango

Intensamente sensuale;

Così torno a bere

Questo ’61 Nature speciale

Spumante Berlucchi

Totalmente avvolgente

Che inevitabilmente

Riporta a te

Distratta, insicura

Forse disillusa, delusa

E bellissima da colorare

Quest’ universo incolore…

Stefano Mauri

(Visited 145 times, 29 visits today)