Tornano gli Sos per celebrare il ventennale di Negli Occhi, disco da 5 mila copie

Tornano gli Sos per celebrare il ventennale di Negli Occhi, disco da 5 mila copie

Questa è una storia che si perde nei lontanissimi (in tanti sensi) anni ’90 cremaschi e che finisce con una reunion eccellente, l’ennesima di questi anni in cui lo spirito rock di quegli anni sta riemergendo. Loro sono stati la band cult per eccellenza di quegli anni, centinaia di concerti e fan che li adoravano.

Stanno tornando, anzi sono gia tornati, i Save our Souls, ovvero per gli amici gli Sos. Erano anni del tutto diversi quelli. Basti pensare che il loro secondo disco, il primo in CD, di fatto un autoproduzione, gli valse la bellezza di 174 concerti di supporto e ben 5 mila copie vendute.

Oggi con quel numero di copie si va sui giornali e in televisione. Copie che oggi faticano a vendere quelli che vanno ad X-factor. Ma erano una forza della natura gli Sos. Nati nel 1993 da una idea del cantante Marco Ferri, per gli amici e per tutti Bruco. Un animale da palco.

A lui si unì il cremasco Marco Manai, autore di molte delle canzoni più note della band, a partire dal brano simbolo Cuore. Marco, ovviamente, stava al basso. La formazione si completò con la batteria di Milly Fanzaga, la chitarra di Simone Trevisan e le tastiere di Alex Monetti.

Con questa formazione partecipano e vincono Rock targato Italia nel 1993. Ma all’uscita del loro primo lp, De Sang Froid, le tastiere scompaiono e sono nella classica formazione a 4. Lo presentano in un infuocato concerto nel 1994 all’Idroscalo.

Nel 1995 vincono Ritmi globali e presentano il loro secondo lp, Negli Occhi, quello da 5 mila copie. Sono due anni di concerti continui, con centinaia di presenti. Il grande salto pare dietro l’angolo. Ma all’uscita di Non mi fermare nel 1997, la formazione è stravolta.

Il resto della storia passa anche attraverso la prematura scomparsa di Marco Manai e per i progetti differenti che coinvolgono i membri storici del gruppo. Ma a fine 2014 arriva la notizia. Per il ventennale di Negli occhi torna la formazione storica con Nicola Mazzucconi al posto di Marco Manai.

Non vediamo l’ora di sentirli dal vivo. Per intanto c’è un sito, una pagina Facebook e l’opportunità di scaricare da iTunes una compilation con i brani storici del gruppo. Ben tornati.

Emanuele Mandelli

 

(Visited 53 times, 2 visits today)