Una canzone alla settimana – Cuore degli Sos (ricordando Marco Manai)

Una canzone alla settimana – Cuore degli Sos (ricordando Marco Manai)

Tra poco alla Festa Democratica si ricorderà, grazie al premio per il miglior bassista del concorso Music in Progress, la figura di un musicista cremasco troppo spesso dimenticato. Marco Manai, scomparso tragicamente qualche anno fa, non ricordo la data precisa putroppo e non trovo nel mio archivio il pezzo che scrissi il giorno della sua morte. Ne in rete ho trovato pezzi degli Sos, la band in cui suonò il basso per anni. Ma ho trovato una splendida versione acustica di Cuore, uno dei pezzi più bello del gruppo. Cantato dal cantante storico della band Bruco. ve lo ripropongo in questa domenica mattina nella speranza che anche degli Sos inizino a diventare presto disponibili dei brani su You Tube. Cercando qua e la si trovano frammenti di cose tra Deezer, Amazon (dove ho acquistato un bel pacchetto di mp3 a 6.99) ed E-Bay. Ma davvero poco.

Abbiamo trovato una biografia del gruppo sul sito www.liverock.it

Bruco, autore e frontman fonda nel ’93 gli S.O.S. Save Our Souls, … da allora i “salvatori di anime rock” iniziano un’avventura che li porterà in tutta l’Italia circa per 70/80 concerti l’anno, nonché li vedrà presenti in importanti manifestazioni e rassegne quali ad esempio Rock Café Live dove si esibiscono assieme ad artisti quali Ligabue, E.Finardi, Rats, Timoria, etc. Nel ’94 vincono la più importante rassegna nazionale dedicata ai gruppi emergenti : Rock Targato Italia. Nell’ agosto dello stesso anno presentano il primo Lp “De sang Froid” all’ Idroscalo di Milano assieme a Negrita, Massimo Volume, Modena City Ramblers e la serata viene trasmessa in diretta da Rete 105 (Marco Galli). Nel ’95 vincono la rassegna nazionale Ritmi Globali di cui esce tra l’altro un’ omonima compilation con un brano S.O.S. inedito. Sempre nel ’95 si esibiscono nelle serate finali dell’ Adidas Street Ball a Milano, serate riprese da VideoMusic (TMC2), riscuotendo ottimi consensi di pubblico e critica. A settembre vincono ancora a Verona la rassegna nazionale Top Rock e contemporaneamente viene premiata la loro canzone “Cuore” come brano simbolo della manifestazione stessa. Ad ottobre partecipano alla manifestazione Casa Telethon assieme al cantautore Daniele Silvestri. Nel ’96 si conclude la lunga serie di concerti (150) di promozione del secondo Cd autoprodotto “Negli Occhi” che a tutt’oggi ha venduto circa 5.000 copie. Nel ’97 esce il mini-lp ” Non mi fermare ” e verso la metà dell’ anno il fans club ufficiale reggiunge 500 presenze. Nel giugno del ’98 partecipa riscuotendo consensi al Neapolis Tuborg Festival … dove presenta due brani inediti che verranno inclusi nel terzo Cd autoprodotto “Parole” registrato tra il ’98/’99 . Febbraio 2000 viene raggiunta la finale a 8 gruppi di Sanremo Rock 2000 e la giuria composta da giornalisti di TV Sorrisi e Canzoni , Dj di RTL , musicisti presenti all’ultimo Festival definisce “…. energico e coinvolgente rock da strada ” l’ esibizione di Bruco e degli S.O.S. . Per la metà del novembre 2001 è prevista l’uscita del primo singolo “Ancora un’ora” prodotto dall’etichetta,Fantasy ,con la supervisione di Miky Del Prete e la distribuzione Venus. Il Cd contiene quattro canzoni inedite targate SOS e la versione slow jam remix di “Ancora un’ora” curata da Thor degli O.T.R.. Sempre dalla metà di novembre parte una serie di concerti dedicati alla promozione dell’ultima produzione. Gli S.O.S. sono: Bruco – Voce e programmazioni Marco Manai – Basso Diego Arrigoni – Chitarra Cesare Beretta – Batteria

(Visited 273 times, 57 visits today)