Tra le professioni del futuro c’è lo psicologo: tutti gli sbocchi per chi è laureato in psicologia

Tra le professioni del futuro c’è lo psicologo: tutti gli sbocchi per chi è laureato in psicologia

Lo psicologo è una figura senza tempo, ed una delle poche professioni che, nonostante l’evoluzione della società, continua a riscuotere un successo sempre maggiore. Il motivo è che, con la velocità e lo stress legati all’aumentare dei ritmi del lavoro e alla società moderna, sono tantissime le persone che scelgono di curare i problemi psicologici rivolgendosi a questa figura. Senza poi considerare tutte le nuove sfaccettature di questa professione che stanno nascendo negli ultimi tempi.

La laurea in psicologia rappresenta dunque una certezza per chi, giustamente, decide di affrontare il percorso universitario pensando anche agli sbocchi lavorativi offerti dal titolo di studio: nonostante a Crema non sia presente questa facoltà, è possibile conseguire una laurea frequentando una università telematica come Unicusano, che offre la possibilità di iscriversi alla sua facoltà di psicologia a Milano, senza per questo doversi recare in sede per frequentare le lezioni. Gli studenti potranno infatti frequentare le lezioni da casa, senza spendere i soldi necessari per la vita da studenti fuori sede. Vediamo dunque quali sono tutte le professioni, vecchie e nuove, che è possibile intraprendere con una laurea in psicologia.

Lo psicologo dello sport

Se siete grandi amanti dello sport, e al tempo stesso adorate la psicologia, allora potreste considerare l’eventualità di intraprendere una carriera come psicologi dello sport: nello specifico, dovrete seguire e supportare gli atleti, stressati dagli allenamenti e dal ritmo della vita tipico degli sportivi professionisti. Non solo potrete coltivare tutti i vostri hobby in una sola volta, ma avrete anche l’opportunità di conoscere tutti i vostri idoli, e di aiutarli a conseguire delle vittorie che sentirete anche vostre. La loro tranquillità mentale sarà nelle vostre mani, e con essa anche i successi.

Uno psicologo per i cani

Forse conoscerete già Cesar Millan ed il suo programma Tv ‘Dog Whisperer’: ebbene, sappiate che non si tratta di un semplice modo di fare spettacolo, ma di una vera e propria professione. Lo psicologo dei cani, infatti, è un esperto conoscitore del linguaggio animale, che aiuta i quadrupedi a superare tutte le loro complesse problematiche psicologiche, aiutando allo stesso tempo anche i padroni, così da migliorare e rafforzare il legame fra uomo e animale domestico.

Lo psicologo degli chef

Immaginatevi che vita sarebbe la vostra, se faceste gli chef: orari di lavoro improponibili, pressione alle stelle, necessità di essere sempre al passo coi tempi senza per questo sacrificare la tradizione, e tante altre fonti di stress. Fare i cuochi è un’autentica impresa, che spesso porta chi se ne occupa all’esaurimento: perché non approfittare, dunque, della possibilità di aiutare questo particolare tipo di professionisti? L’idea dello psicologo degli chef è nata a Londra, ma sta velocemente facendo il giro del mondo: e dato che in Italia non è ancora presente, potreste essere voi i primi a curare gli scatti d’ira di Cracco e Cannavacciuolo.

Monica Fabrizi

(Visited 915 times, 399 visits today)