Una vita in giallo e in rosso in attesa di arrivare… in periferia

Una vita in giallo e in rosso in attesa di arrivare… in periferia

Mentre si preparano grandi novità per lui (sentirete parlare presto di periferie, ma per intanto potete recuperare il magazine di Renzo Piano a cui ha partecipato) segnaliamo un pezzo scritto dal nostro arcihtetto timido Marco Ermentini. Si intitola La vita gialla e rossa dell’architetto Ermentini e comincia così:

In giallo le demolizioni e in rosso le costruzioni. Sono i colori che accompagnano la vita dell’architetto e i suoi comportamenti: perdite, ritirate, rese, sottrazioni e sconfitte abbassano il piatto della bilancia verso il basso mentre aggiunte, aumenti, accumulazioni e benefici la fanno alzare verso l’alto.

Il resto del post QUI

(Visited 38 times, 7 visits today)