Via al nuovo modello di aiuto alimentare presso Arci Ombriano

Via al nuovo modello di aiuto alimentare presso Arci Ombriano

Crema, venerdì 18 febbraio al Circolo Arci Ombriano è stato inaugurato il progetto “Emporio Solidale”, un nuovo sistema di sostentamento per le famiglie fragili.

Il progetto, reso possibile dalla vittoria del bando di Fondazione Comunitaria di Cremona, prevede la realizzazione di una bottega all’interno del circolo per i nuclei familiari che si trovano in condizioni di fragilità economica e sociale. Si tratta della prosecuzione del progetto “Soccorso Alimentare” iniziato in seguito all’emergenza da Covid-19, con lo scopo di distribuire alimenti alle famiglie in difficoltà.
La nuova modalità permette alle persone bisognose di creare il proprio pacco alimentare. Una stanza del circolo è stata interamente adibita a questo servizio; qui i fruitori potranno comporre la propria spesa personalizzata, scegliendo tra diversi prodotti, in funzione delle loro esigenze e in base al nucleo di componenti della famiglia.

 

Inoltre, i beneficiari del progetto potranno usufruire dell’attività relazionale svolta da un counselor competente, finalizzata a sviluppare l’autonomia della famiglia che sta vivendo un momento di grande sofferenza e disagio. La nuova collocazione e la nuova organizzazione testimoniano la volontà di essere ancora più vicini alle richieste delle persone e il proposito di rafforzare i legami con gli utenti.

 

Arci Ombriano opera ormai nel Cremasco da Marzo 2020, con 200 famiglie e complessivamente 500 persone, di cui 138 minori.

 

Arci Ombriano

0373222098

3336829677

arciombriano@gmail.com

soccorsoalimentare@arciombriano.it

Instagram: arciombriano

Facebook: Arci Ombriano

 

Crema, Sabato 19 Febbraio 2022

(Visited 9 times, 9 visits today)