2G il Fotografo chiude bottega, ma Giulio King Giordano non va in pensione

2G il Fotografo chiude bottega, ma Giulio King Giordano non va in pensione

Quindi dopo anni e anni di appassionati scatti e di scoop portati alla luce, regalati o venduti, la bottega artistica del fotografo Giulio King Giordano, vale a dire il negozio di fotografia 2G di via Bottesini chiude per andare meritatamente in pensione.

Ma il leggendario Giulio, fotoreporter campanocremasco dal fiuto eccezionale per le notizie, sicuramente non andrà definitivamente a riposo e chissà, magari ultimerà presto il suo libro di pettegolezzi rigorosamente in salsa cremasca oppure continuerà a lavorare su qualche pista per regalare notizie a colleghi, redazioni o agenzie.

Applausi per il mitico Giulio King Giordano con un quesito, o meglio, una conferma ad alcune voci che circolano in città: ma il brand 2G è vero oppure no, che fu coniato, quando in gioventù, prima di mettere la testa a posto e sposarsi, il giovincello Giulio (in gioventù somigliava ad Erik Estrada, alias il poliziotto Frank Poncherello, ndr), fama di playboy, quando usciva con qualche gentil donzella era appunto in grado di scovare alla fortunata di turno non uno, ma bensì due punti …G?

Ciò detto chapeau a Giulio King Giordano, Re dello scoop e soprattutto il Paparazzo vulcanico che immortalò tanti vip, Diego Armando Maradona compreso e tante, ma tante belle fanciulle. Da quelle parti è tornata la rinomata libreria Dornetti, ma senza il laboratorio 2G, via Bottesini non sarà più la stessa.

Stefano Mauri

(Visited 157 times, 41 visits today)