Arci Solidale, partito a spron battuto il servizio di supporto alimentare

Arci Solidale, partito a spron battuto il servizio di supporto alimentare

In questi tempi di emergenza sanitaria tante sono le persone che si sono ritrovate a dover dar fondo ai propri risparmi, trovandosi così in situazioni di difficoltà. Gli aiuti istituzionali non sempre sono in grado di raggiungere tutte queste realtà, è per questo che la rete dei circoli ARCI (Castelleone, Crema Nuova, Ombriano, San Bernardino e Santa Maria) hanno dato vita al progetto ARCI SOLIDALE, istituendo il servizio di SUPPORTO ALIMENTARE, rivolto a tutte le famiglie in difficoltà economica. In due settimane il servizio ha riscontrato molte più richieste di quanto si potesse prevedere: sono stati consegnati 99 pacchi alimentari, raggiungendo 85 famiglie e oltre 270 persone, coprendo i comuni di Casaletto Vaprio, Crema, Montodine, Pianengo, Ripalta Arpina, Romanengo e Vaiano Cremasco. Questo è stato possibile grazie a moltissime donazioni di derrate alimentari, grazie alla solidarietà di cittadini, ma anche di aziende e associazioni del cremasco, del milanese e di altre province limitrofe.

Si è inoltre attivato un Conto Corrente per raccogliere le offerte economiche che consentiranno di coprire tutte quelle esigenze che le donazioni alimentari non riescono a colmare, in meno di due settimane da quando questo è stato avviato, sono pervenute offerte per oltre 2000 euro. La solidarietà è inoltre confermata dalle numerosissime adesioni di volontari, oltre 50, provenienti da tutta la provincia di Cremona, e numerose altre richieste che confermano una grande voglia di contribuire e sentirsi utili. La solidarietà non si ferma e, adesso che inizierà una fase due, sicuramente non semplice sotto il piano economico, confidiamo nel fatto che le varie realtà del terzo settore sappiano, in sinergia con le istituzioni, avviare un percorso non più emergenziale ma di sostegno strutturato ed efficace.

ARCI SOLIDALE ha già avviato delle riflessioni su come far fronte comune nel post-emergenza e auspica che le azioni concertate intraprese possano essere efficaci. Per contribuire o usufruire del servizio: 3336829677 o 03731996434 Per le donazioni: IBAN IT38S0501811200000011967734 con causale “SOCCORSO ALIMENTARE”. CREMA, 02/05/2020 ARCI SOLIDALE Circoli ARCI di Castelleone, Crema Nuova, Ombriano, San Bernardino e Santa Maria

(Visited 22 times, 4 visits today)