Fare sistema e stare assieme, successo per il Farmer Market di Spino d’Adda

Fare sistema e stare assieme, successo per il Farmer Market di Spino d’Adda

L’obiettivo del Farmer Market dell’Immacolata, che si è tenuto l’8 dicembre dalle 10 alle 18 nel centro storico di Spino d’Adda (per la prima volta viene compresa anche piazza Casati), era socializzare, essere occasione per stare assieme, fare sistema. Un valore per questa Amministrazione, che associazioni e commercianti dimostrano di riconoscere e fare proprio.

L’iniziativa, organizzata dall’assessorato al commercio (Luca Martinenghi) con Comitato Commercianti e  associazioni aderenti (Comitato Commercianti, Pro Loco, Protezione Civile, la Solidarietà, UNITALSI, Gruppo Vita, Donne contro la Violenza, UNArivolta, My Everest, Terre d’Europa, Amici di Martina) è stata a nostro avviso un buon esperimento: banchi di cibo, l’ingresso di piazza Casati, la scelta di organizzare animazione itinerante. L’afflusso di gente è stato buono, e per questa amministrazione si tratta di un buon primo passo verso una festa dell’Immacolata più strutturata e diversa.

Gli organizzatori ringraziano tutti gli espositori, alle associazioni, a Silvia, a Lella, a Pierangelo Zanaboni, a Adelio e Rosa, alla Banda di Pandino, alla Dance School, a tutti gli esercenti che sono stati davvero disponibili e pazienti, a Battista Martellosio, a Irene Ricci, a Barbara Cavallone e soprattutto alla Protezione Civile.

(Visited 37 times, 7 visits today)