Il Food? Meglio local, che l’enobirragastronomia italiana è decisamente il Top

Il Food? Meglio local, che l’enobirragastronomia italiana è decisamente il Top

Bella, intelligente, mediatica, propositiva, costruttiva, intelligente, globale (il giusto però), sempre connessa e costruttivamente sul pezzo: questo e tanto altro ancora è Michela Muratori (splendida Donna del Vino di Franciacorta) che, in rappresentanza dell’azienda vitivinicola di famiglia e con gli amici Matteo Marenghi e Christian Manessi (Birrificio Curtense), maestri birrai nonchè creatori della Birra a Dosaggio Zero con mosto d’Uva franciacortino, e col ristoratore Alberto Bittu (Osterai del Gallo), nei giorni scorsi si è inventata la “cena dell’orgoglio alimentare” presso la Trattoria del Gallo di Rovato Brescia.

Così questi fantastici quattro moschettieri del territorio e della qualità del cibo local, in modo costruttivo e senza tante polemiche, per promuovere l’enobirragastronomia Made in Italy (nella fattispecie pure a Km 0 trattandosi di prodotti tutti rigorosamente Made in Franciacorta) si sono inventati una bella cenetta (con accompagnamento musicale internazionale) formativa a base di local burger, patate fritte con homemade salse, birra e vino (Arcipelago Muratori) di Franciacorta. Se la vera sfida di questi tempi moderni è quella di promuovere e salvaguardare i prodotti tipici del territorio, nel rispetto delle produzioni autoctone di qualità, beh, Michela, Matteo, Christian e Alberto sono pronti a raccogliere il guanto, Chapeau.

Stefano Mauri

(Visited 33 times, 13 visits today)