Made in Crema, Patrizia Martemucci e le tecniche di protezione dei dati di log

Made in Crema, Patrizia Martemucci e le tecniche di protezione dei dati di log

Proseguiamo a presentare i progetti raccontati in Made in Crema, la sezione presente sul sito dell’Università di Milano o che raccoglie le storie di successo e le esperienze di coloro che hanno studiato a Crema.

Stavolta parliamo di Patrizia Martemucci. Anno di laurea 2009, titolo della tesi: Tecniche di protezione dei dati di log. Cosi racconta il suo progetto:

Era il 2004 quando su una rivista informatica ho letto in un trafiletto di due righe in fondo ad una pagina a proposito dell’istituzione presso l’Università di Milano di un corso di laurea triennale sulla sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche. L’annuncio ha suscitato in me molta curiosità e quando – visitando il sito dell’università di Crema – ho trovato che per questo corso c’era anche l’erogazione online mi sono “illuminata”. Lavorando non avevo il tempo materiale di frequentare un corso in presenza e questa mi è sembrata un’ottima opportunità per approfondire le mie conoscenze informatiche. Nel timore di non riuscire a portare a termine il percorso di studi ho titubato. Ero anche un po’ scettica, memore di altre esperienze di corsi di aggiornamento in cui la didattica online si limitava a predisporre documenti da scaricare da un sito e al limite nel mettere a disposizione un forum che nessuno mediava e dopo qualche giorno nessuno più frequentava. In un corso mi era negata anche la possibilità di scaricare il materiale didattico: avevo la possibilità di consultarlo solo per un periodo ristretto.

Per leggere il resto della storia clicca QUI

 

(Visited 35 times, 14 visits today)