Sabato 14 inaugura a Pandino la nuova aera cani, la prima del paese

Sabato 14 inaugura a Pandino la nuova aera cani, la prima del paese

Si è deciso di destinare agli amici a quattro zampe metà del parco Saint Denis, da diverso tenmpo oggetto di atti vandalici e continuo abbandono di rifiuti da parte dei suoi giovani frequentatori. L’Amministrazione ha accolto l’istanza presentata mesi fa dall’Ufficio Diritti Animali Gerundo, che insisteva sulla necessità di realizzatre un’area cani vicina al centro abitato, riconvertendo il Parco Saint Denis, e ha portato a termine uno degli obiettivi che si era posta nel proprio programma elettorale.

Il sindaco Maria Luise Polig ha spiegato che “chi è proprietario di un cane e non dispone di un giardino avrà ora la possibilità di lasciarlo libero in uno spazio protetto e soprattutto di farlo interagire con altri cani, senza le tensioni causate dal guinzaglio. L’inaugurazione di quest’area di sgambamento, con tutti gli spazi messi in sicurezza, dimostra l’attenzione e la sensibilità di questa Amministrazione comunale nei confronti dei nostri amici a quattro zampe e dei loro padroni, un’attenzione già dimostrata con l’apertura dell’Ufficio Diritti Animali (in provincia ne esistono solo due, l’altro è a Casalmaggiore) e presto con l’entrata in vigore del Regolamento Benessere Animali, su cui l’Amministrazione sta lavorando da tempo”.

“E’ uno spazio per gli animali e il loro benessere, ma è anche luogo di socialità tra padroni – ha commentato il consigliere con delega al benessere animale Erika Bossetti – E un presidio contro gli atti vandalici. Contiamo infatti che il fatto che il parchetto sarà frequentato durante tutto il giorno da uomini e cani scoraggi i vandali ed i maleducati a recarvisi solo per fare confusione”.

Si tratterà di un’area destinata per lo più alla socializzazione tra cani e darà la possibilità di sguinzagliare il proprio cane  in sicurezza. Non è un’area di sgambamento, perché – nonostante sia di 900 mq – la sua forma non lo permette, ma certamente a breve arriverà anche quella, a Pandino.

L’inaugurazione vedrà la presenza dell’educatore cinofilo Monica Civelli, che spiegherà le norme di uso dell’area e le loro ragioni d’essere e che risponderà ad ogni domanda dei visitatori, e la consegna di un piccolo dono da parte di Fauna Food Pandino ad ogni cane e a ciascun proprietario. L’area si chiamerà Area Cani Saint Denis en Val e il suo logo è stato realizzato da Alberto Messaggi

(Visited 40 times, 8 visits today)