Sanremo 2019, ecco la serata dei duetti. Ordine di uscita e superospite Ligabue… e occhio a Guccini

Sanremo 2019, ecco la serata dei duetti. Ordine di uscita e superospite Ligabue… e occhio a Guccini

Quella del venerdì di Sanremo è forse la serata più attesa da chi ama la musica. La gara, va bene, entra nel vivo domani. Ma dopo tre sere, quando le canzoni sono assimilate, arrivano i duetti. E quest’anno di carne al fuoco ne hanno messa davvero tanta. Ecco la scaletta con l’ordine di ingresso.

  • Federica Carta e Shade con Cristina D’Avena
  • Motta con Nada
  • Irama con Noemi
  • Patty Pravo e Briga con Giovanni Caccamo
  • Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci
  • Il Volo con il violinista Alessandro Quarta
  • Arisa con Tony Headley e Kataklò
  • Mahmood con Gué Pequeno
  • Ghemon con Diodato e Calibro 35
  • Francesco Renga con Tony Bungaro e le due étoile Eleonora Abbagnato e Friedemann Vogel
  • Ultimo con Fabrizio Moro
  • Nek con Neri Marcoré
  • Bomdabash con Rocco Hunt e i musici cantori di Milano
  • The Zen Circus con Brunori Sas
  • Paola Turci con Beppe Fiorello
  • Anna Tatangelo con Syria
  • Ex-Otago con Jack Savoretti
  • Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci e Massimo Ottoni
  • Loredana Berté con Irene Grandi
  • Daniele Silvestri e Rancore con Manuel Agnelli
  • Einar con Biondo e Sergio Sylvestre
  • Simone Cristicchi con Ermal Meta
  • Nino D’Angelo e Livi Cori con i Sottotono
  • Achille Lauro con Morgan

 

Peccato che il duetto più trasgressivo e esplosivo arrivi a tarda notte. Achille Lauro confinato in chiusura. Ma fa nulla. Un solo ospite per la serata. Ma che ospite. Ligabue, che si appresta a lanciare un disco nuovo e a partire per un tour estivo negli stadi. Tra parentesi Ligabue e Baglioni eseguiranno un pezzo di Francesco Guccini, che speriamo si gratti le palle, conoscendolo lo farà, che certe cose sanno un po’ di tributo. Ma sentire Dio e morto sul palco del festival sarà una cosa davvero rivoluzionaria.

em

(Visited 59 times, 12 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *