Sussurbacco, Chianti Classico Docg Banfi eccellente tipico esempio di bontà toscana

Sussurbacco, Chianti Classico Docg Banfi eccellente tipico esempio di bontà toscana

Adagiata tra i fiumi Orcia ed Ombrone, la tenuta Banfi si estende nel versante meridionale del comune di Montalcino, un territorio unico al mondo per tradizione e cultura vitivinicola. I vini della linea Banfi Toscana, prodotti con uve selezionate, rappresentano la migliore espressione del carattere genuino e autentico delle terre toscane.

La SussurBottiglia della settimana è il Chianti Classico Docg Banfi, vino ottenuto da uve tradizionali del Chianti con forte predominanza del Sangiovese. La fermentazione avviene con macerazione tradizionale a contatto con le bucce per 8 – 10 giorni. Segue l’affinamento con rapido passaggio in botte. L’imbottigliamento è compiuto nell’estate successiva alla vendemmia.

Colore rosso rubino, profumo intenso con sentori di ciliegia, prugna e violetta, sapore fresco, equilibrato e caratteristico: queste le caratteristiche organolettiche del Chianti Classico Banfi. Bottiglia da tutto pasto, si sposa comunque benissimo ai piatti di carne della tradizione gastronomica toscana e non solo. Fedele alla migliore tradizione toscana, Banfi propone una famiglia di Chianti diversificata e complementare, inconfondibile nello stile. Nella fattispecie, il Chianti appena descritto, di buona consistenza e carattere ha un finale lungo che apre scenari emozionanti.

Stefano Mauri

(Visited 29 times, 8 visits today)