Sussurbacco, Chiaretto Maiolo Cà Maiol: Garda Classico Dop che stupisce abbinato alla pizza

Sussurbacco, Chiaretto Maiolo Cà Maiol: Garda Classico Dop che stupisce abbinato alla pizza

A chi non piace una bella pizza? Beh il celebre piatto italico, o meglio, napoletano, se non piace a tutti, garba a tanti e sovente laddove c’è una fragrante Margherita (oppure scegliete voi il gusto) ecco appare una birra. Il vino della settimana però, vale a dire il Chiaretto Maiolo (Garda Dop Classico) griffato Cà Maiol, azienda vitivinicola gardesana che brilla, illuminando ed emozionando di luce propria, con le pizze è perfetto, così come sa incantare senza stancare in un tipico aperitivo italiani (senza esagerare con stuzzichini e stuzziconi) estivo leggero, oppure in accompagnamento a un pollo al limone, con i pesci di lago o di fiume e … inserito, udite, udite tra portate a base di funghi.

Sì decisamente il Chiaretto del Garda Cà Maiol, ottenuto da uve Barbera, Sangiovese, Marzemino e Groppello, appartiene a quella schiera di vini, purtroppo e a torto sottovalutati, snobbati e poco menzionati da addetti ai lavori e appassionati. Ed è un errore, poiché il poetico, tipicamente del Benaco, Chiaretto merita maggiore considerazione perché elegante, seducente con le sue note di fragola e fiori primaverili, avvolgente con la sua freschezza mediterranea, stupefacente con la sua sapidità e spettacolare con e nella sua struttura gentile, garbata, ma comunque magicamente marcata e mai invasiva.

Chapeau ai Chiaretti del Garda, tutti in piedi ad applaudire il Maiolo Cà Maiol (non ha nulla da invidiare ai … “colleghi francesi”) e, senza inutili e ottusi preconcetti impariamo a conoscere, considerare e consumare i vini rosati italici, bottiglie sorprendenti in grado, senza inutili sofismi, di … aprire scenari e orizzonti sensualmeravigliosi.

Stafano Mauri

 

(Visited 31 times, 3 visits today)