Sussurbacco, Garda Classico Groppello Joel, il vino Cà Maiol che profuma d’arte culinaria

Sussurbacco, Garda Classico Groppello Joel, il vino Cà Maiol che profuma d’arte culinaria

Ottenuto da uve Groppello Gentile e di Mocasina, questo rosso rubino da riflessi porpora e violacei è un vino importante, da accompagnare per esempio a un bel piatto di tagliatelle al ragù di carne, al sugo d’anatra o d’asino, ma pure con la carne non guasta, anzi, con un bel filetto di maialino sa incantare senza stancare. I profumi fini, eleganti, fruttati (frutti di bosco), speziati, complessi e variegati, beh, in un certo senso preparano, anticipano le … emozioni speciali che esplodono in bocca con freschezza, sapidità, tannini avvolgenti e un finale spettacolare, lungo, avvincente che si fa … ricordare.

Vitigno autoctono del Garda, o meglio, della Valtenesi, quindi vino tipico, elegante e di corpo, questo Groppello firmato Cà Maiol, arriva da un incontro tra Eccellenze: Fabio Contato (pioniere dei vini gardesani e storico patron dell’azienda Cà Maiol) e lo chef Joel Robuchon. Come spesso accade, quanti menti acute, visionarie e appassionate si incontrano, ecco nascono spunti emotivamente importanti che aprono scenari incantevoli e densi di significati. E appunto, Joel è un rosso importante, emotivamente stimolante, genuinamente in grado, perché arriva dalla terra, dalla ricerca e dalla riscoperta della natura, di stupire portando e riportando il cuore e la mente a sognare ad occhi aperti.

(Visited 25 times, 3 visits today)