Sussurbacco, il Franciacorta Docg Ronco Calino Brut, lo spumante che sa essere elegante

Sussurbacco, il Franciacorta Docg Ronco Calino Brut, lo spumante che sa essere elegante

Sì ormai, la cantina franciacortina (la creativa Lara Imberti appartiene senza dubbio alla nobile, appassionata, preparata e creativa categoria delle meravigliose “Donne Di … Vine Italiane”: chapeau!) Ronco Calino, meritatamente è un’Eccellenza luminosa dell’Italia del fare e che esporta.

E il Franciacorta Docg Ronco Calino Brut … indubbiamente è spumante che, mai banale e illuminante, beh… risulta sempre elegante.

Ottenuto da uve Chardonnay e Pinot Nero, la Cuvée che ne deriva è poi ottenuta dall’unione (appunto) dei vini base ottenuti dalle uve poc’anzi citate. Nota a margine: una piccola parte dello Chardonnay fermenta in barriques di rovere francese.

L’affinamento sui lieviti? Una volta presa la spuma secondo il Metodo Franciacorta le bottiglie evolvono almeno 30 mesi prima della sboccatura.

Il colore? Giallo paglierino scarico con riflessi particolarissimi verdognoli. Il perlage? Incantevole, ruffiano, affascinante, sottile, continuo, persistente con spuma consistente.

Il profumo? Ricco, elegante e con note fruttate (ananas, mela, pera leggermente, ripeto, leggerissimamente indietro con la maturazione), agrumate e balsamiche che … chiaramente emergono.

Il sapore in bocca? Acidità equilibrata, armonia seducente, struttura elegantissima, persistenza sensuale e finale … lungo. Il retrogusto riporta inoltre fragrantisime sfumature fruttate, floreali e piacevoli sensazioni di vaniglia. Chapeau a questo Franciacorta Brut Made in Ronco Calino. Degustare per credere!

Stefano Mauri

 

(Visited 61 times, 9 visits today)