Sussurbacco, Lugana Superiore Il Rintocco, chicca del Garda della cantina Marangona

Sussurbacco, Lugana Superiore Il Rintocco, chicca del Garda della cantina Marangona

Ottenuto da uve Turbiana naturalmente un purezza, il vigneto di provenienza delle uve, badate e badiamo bene è uno solo e … di oltre 45 anni d’età; la vendemmia, rigorosamente manuale viene fatta a fine ottobre, con le uve in fisiologica e parziale sovramaturazione. Pensate che da uva intera, dopo macerazione a bassa temperatura si seleziona solo una piccola parte di mostofiore e la fermentazione inizia tutta in acciaio per poi, dopo qualche giorno, passare, non tutto il mostovino ma solo una parte, in botti di rovere francesi; il restante prosegue la vinificazione classica – ordinaria. L’affinamento è di almeno 12 mesi sia in acciaio che in botte, su fecce fini mantenute in sospensione regolarmente. Solo e soltanto a completa maturità del vino le due masse sono ricongiunte per essere imbottigliate e maturare per altri sei mesi come minimo. Capite e capiamo quindi bene come il vino ottenuto sia ricco, o meglio, ricchissimo con profumi che rimandano a frutta secca, in particolare con riferimento ad albicocche e miele. La struttura è ampia e complessa, particolare non indifferente: in continuo, spettacolare e avvolgente mutamento durante l’ossigenazione del vino nel bicchiere; ergo provare, riprovate e degustate per credere.

Il Lugana Superiore Il Rintocco della cantina Marangona è un Bianco, iniziale maiuscola omaggio doveroso, che da solo si beve benissimo e sa far sognare, con il pesce d’acqua dolce o di mare e con carni bianche, beh è pura emozione.

Stefano Mauri

(Visited 34 times, 8 visits today)