Sussurbacco, Ripa di Luna Brut il Metodo Classico Caminella che sa sorprendere e stupire

Sussurbacco, Ripa di Luna Brut il Metodo Classico Caminella che sa sorprendere e stupire

Ottenuto da uve Chardonnay (90%) e Pinot nero (10%), questo sorprendente spumante bergamasco Made in Caminella, eccellente azienda vitivinicola di Cenate Sotto, vive ed evolve nella seconda fermentazione in bottiglia sui lieviti per un periodo variabile tra i 24 e i 36 mesi. Prima di essere poi messo in commercio passa ulteriori 4 mesi in bottiglia. Dal colore giallo paglierino tenue con sfumature verdi – dorate, il profumo del Ripa di Luna porta a lievi, ma franche sensazioni floreali (fiori di campo su tutti) e fruttate (predomina la mela renetta). In bocca ritorna la frutta, accompagnata alla crosta di pane fragrante, la bollicina è quasi croccante, la sapidità piacevole come l’equilibrio che nella fattispecie sa incantare senza stancare.

Sublime e sensualintrigante, a tratti addirittura sensualavvolgente servito come aperitivo, apripista per serate (o pomeriggi) che aprono il cuore e la mente, queste bolle d’autore Caminella funzionano naturalmente anche come vino a tutto pasto, ma con i pesci di mare o di acqua dolce, ecco, indubbiamente rendono al meglio. Volete osare e stupire magari emozionandovi? Avvicinate il Ripa di Luna a un bel piatto di cotechino, oppure al salame cremasco, oppure ancora a un arrosto di vitello con patate al forno e tornate a stupirvi con gli occhi del fanciullo.

Stefano Mauri

(Visited 32 times, 6 visits today)